1.4  Pareti

<< Click to Display Table of Contents >>

Navigation:  1  Modellazione e Novità NTC 2018 >

1.4  Pareti

Anche le pareti (definite nel § 7.4.3.1 delle NTC) non formano oggetto di calcolo del presente programma ma il loro baricentro rappresenta il nodo in cui vengono applicate le azioni trasmesse dalle strutture in elevazione. Il loro ingombro nel grafico della struttura è, pertanto, solo indicativo anche per quanto riguarda la generazione dei conci rigidi delle travi collegate alle pareti. Cioè i conci rigidi vanno assegnati direttamente nella griglia dei dati travi.

In definitiva le sezioni rettangolari delle pareti vengono considerate in maniera del tutto simile simile ai pilastri (§ 1.3) cioè il nodo di collegamento tra parete e fondazione corrisponde al baricentro della sezione della parete. I carichi trasmessi dalle pareti alla struttura di fondazione sono sempre concentrati ed applicati al suddetto nodo. Per modellare la rigidezza delle travi di fondazione superficiali sotto le pareti (nel piano della parete) è opportuno modellare i tratti rigidi, compresi tra le due estremità (in pianta) delle pareti, mediante travi fittizie assegnate per dati come esemplificato nell'Esempio 4 di questo manuale.  

 

 


Geostru Software © 2022